Preparati per i parassiti nel corpo umano

Il corpo umano può contenere un numero enorme di vari parassiti, che sono localizzati negli organi interni. I parassiti, sopravvivendo a spese di un altro organismo, diventano la causa di molte malattie e possono causare danni irreparabili al corpo umano. È questa circostanza che ha portato allo sviluppo di farmaci contro i parassiti, che sono attualmente presentati in modo molto ampio.

parassiti nel corpo umano

Come scegliere i fondi

I rimedi per i parassiti nel corpo possono essere universali, ad es. mirato a distruggere vari tipi di microrganismi e individuo - distruggendo un certo gruppo di parassiti. Per scegliere il farmaco necessario, dovresti prima di tutto scoprire quale tipo di parassita si è stabilito nel corpo umano.

Gli organismi parassiti più famosi sono i vermi (altrimenti - elminti), che si dividono in due tipi principali:

  1. Nematodi (rotondi).
  2. Piatto: cestodi (nastro) e trematodi (trematodi).
pillole contro i parassiti nel corpo

Tuttavia, i vermi non sono gli unici organismi parassiti che possono mettere radici nel corpo umano. I tipi più comuni sono:

  • nematodi;
  • Trichomonas;
  • ossiuri;
  • tricocefali;
  • toxoplasma;
  • gardnerella;
  • micoplasma;
  • gonococchi;
  • clamidia;
  • ameba;
  • lamblia;
  • funghi candida.
tipi di vermi nel corpo umano

I parassiti possono essere localizzati nell'intestino o in altri organi (fegato, muscoli, polmoni, ecc. ) E con l'aiuto del flusso sanguigno possono essere trasportati in qualsiasi parte del corpo. A seconda della posizione dei parassiti nell'uomo e del loro tipo, viene determinato quali farmaci verranno selezionati per il trattamento. Quando si scelgono i farmaci, vengono presi in considerazione anche i seguenti fattori:

  • il grado di danno d'organo;
  • l'intensità dell'invasione nel corpo;
  • durata dell'infezione;
  • il livello di intossicazione da parassiti.
prescrizione contro i parassiti nel corpo

I moderni agenti antiparassitari possono facilmente distruggere un microrganismo in pochi passaggi.

Tuttavia, se la malattia è diventata cronica ei parassiti o le loro larve sono distribuiti in tutto il corpo, è necessario applicare un regime di trattamento in tre fasi:

Fase 1 - preparatoria.Include il passaggio di una persona a una dieta sana, misure per aumentare l'immunità e l'eliminazione dei processi di fondo. Applica (a seconda della localizzazione):

  • preparati a base di oli vegetali;
  • per pulire la cistifellea;
  • per alleviare l'intossicazione;
  • per proteggere il fegato.

Fase 2: terapia farmacologica antiparassitaria. . . Include due gruppi principali di farmaci:

  • agenti sintetizzati;
  • preparati a base di erbe.

Fase 3: fissaggio.Si stanno prendendo misure per rafforzare il sistema immunitario umano, per prevenire la comparsa di nuovi parassiti nel corpo. Farmaci prescritti che ripristinano le funzioni di reni, fegato, tratto gastrointestinale, polmoni, nonché lo scambio e l'assimilazione di vitamine e sostanze nutritive.

Esiste una gamma molto ampia di farmaci antiparassitari. Ognuno di loro ha determinate indicazioni e limitazioni, nonché effetti collaterali.

Per scegliere il rimedio più efficace, si dovrebbero avere informazioni chiare sulla patologia che si è manifestata, nonché sullo spettro di azione di un particolare rimedio.

Farmaci sintetizzati

Il meccanismo dei farmaci sintetizzati è diverso, quindi il loro scopo è di natura individuale: vengono utilizzati a seconda dei tipi e del luogo di localizzazione dei parassiti negli esseri umani.

I farmaci sintetizzati possono avere varie azioni:
Colpisce nematodi e ossiuri, interrompendo l'attività vitale degli elminti e paralizzandoli.
Elimina ossiuri, tricocefali, ascaridi, Trichinella e cestodi allo stadio larvale. Agisce interrompendo la sintesi e l'inibizione della formazione di ATP.
Sono utilizzati per nematodi, anchilostomi, ossiuri, strongiloidi, trichinella, tricocefali, forme larvali di tenia del maiale, echinococco. Azione: interrompe l'attività del citoplasma delle cellule microtubulari degli elminti, blocca il movimento degli organelli nelle cellule muscolari dei nematodi.
Utilizzato per lesioni intestinali con vermi a nastro e altri cestodi. Ha un effetto paralitico sui parassiti, riduce la loro resistenza agli enzimi del tratto gastrointestinale.
È prescritto per lesioni del sistema linfatico con elminti rotondi filamentosi. Provoca la morte dei parassiti, interrompendo la loro funzione neuromuscolare.
Utilizzato per il trattamento di schistosomiasi, cestodosi, trematosi. Paralizza i vermi nel corpo, provocando la contrazione dei muscoli.
Utilizzato per il trattamento degli elminti extraintestinali, nonché per il trattamento della scabbia.

Tutte le pillole contro i parassiti hanno un effetto piuttosto forte (a causa della resistenza dei parassiti), quindi vale la pena prestare attenzione ai possibili effetti collaterali dei medicinali:

  1. Alta tossicità che colpisce il sistema immunitario, il fegato, le cellule del sangue.
  2. Forte intossicazione. Sorge a causa del fatto che i parassiti morti iniziano a decomporsi durante la morte di massa e le droghe non sono in grado di rimuoverli rapidamente dal corpo.
  3. Lungo periodo di azione. Per la completa eliminazione dei parassiti, sono necessari farmaci a lungo termine e questo è dannoso per il corpo a causa di un forte effetto tossico.
  4. Diagnosi sbagliata e diminuzione dell'immunità. L'azione dei farmaci è solitamente finalizzata a distruggere un certo tipo di parassita. Una diagnosi errata ridurrà a zero l'effetto positivo del farmaco e, inoltre, indebolirà l'immunità già compromessa.

I farmaci sono prodotti principalmente in compresse. La maggior parte dei farmaci sintetizzati sono molto efficaci nell'eliminare i parassiti adulti, ma hanno scarso effetto sulle uova di elminti. Per ottenere i massimi risultati, i farmaci vengono ripetuti dopo 10-14 giorni.

quanti giorni ci vogliono per sbarazzarsi dei parassiti

Preparati a base di erbe

Il trattamento dei parassiti con i farmaci ha una serie di effetti collaterali, quindi non è consigliabile utilizzarli senza il consenso di un medico. Pertanto, la maggior parte delle persone preferisce essere trattata con la medicina tradizionale.

La medicina tradizionale suggerisce di utilizzare prodotti privi di tossicità come agenti antiparassitari sicuri. Questi includono:

  • semi di zucca crudi (un rimedio provato che elimina elminti e lamblia);
  • bacche fresche di viburno, fragole, fragole, lamponi (profilattico contro i parassiti intestinali, Trichomonas, giardiasi);
  • spezie (aglio, pepe, aneto, coriandolo).
un appuntamento con un medico in presenza di parassiti nel corpo

Il trattamento dei parassiti con i farmaci ha una serie di effetti collaterali, quindi non è consigliabile utilizzarli senza il consenso di un medico.

L'esperienza della medicina tradizionale mostra che nella lotta ai parassiti l'uso delle piante è molto efficace:

  • radice di Dente di leone;
  • achillea;
  • timo;
  • finocchio;
  • trifoglio rosso;
  • assenzio;
  • aglio;
  • radice di calamo;
  • paprika, ecc.

Tuttavia, non è sicuro auto-curarsi con la medicina tradizionale: molti di loro si basano su rimedi erboristici tossici e l'ignoranza delle loro proprietà può portare a un risultato negativo. Alcuni farmaci hanno una forte attività farmacologica o possono causare allergie e non sono raccomandati per i bambini, così come per le donne in gravidanza e in allattamento.

Pertanto, i medici hanno sviluppato preparazioni naturali efficaci a base di erbe medicinali. Sulla base di materie prime naturali, sono stati creati complessi fitocidi, in cui le piante medicinali vengono selezionate in modo ottimale utilizzando tecnologie moderne e si osservano proporzioni sicure.

Benefici a base di erbe:

  • utilizzare a casa, senza controllo medico;
  • alto effetto preventivo;
  • assoluta sicurezza per l'uomo (consentito per bambini a partire da un anno);
  • aumentare le difese del corpo;
  • uso a lungo termine del farmaco senza danni al corpo.

I preparati a base di erbe, oltre alla loro azione curativa mirata alla distruzione dei parassiti, svolgono anche una funzione tonificante e rinforzante per tutto il corpo umano. Continuano a essere assunti dopo la sverminazione per reintegrare la carenza di oligoelementi e vitamine, aumentare l'immunità, normalizzare il tratto gastrointestinale e anche per sopprimere la riproduzione e l'attività vitale dei parassiti.

Prodotti per bambini

In pediatria, le droghe sintetiche vengono utilizzate con cautela. I rimedi più sicuri (consentiti da 6 mesi).

Tuttavia, questi farmaci hanno uno spettro ristretto di azione antiparassitaria, quindi dovresti consultare il tuo medico prima di usarli.

Prodotti per donne incinte

Quasi tutti i rimedi antiparassitari sono controindicati durante la gravidanza. La necessità dell'uso di farmaci è valutata esclusivamente da un medico.

Per il periodo di utilizzo di agenti antiparassitari, l'allattamento al seno è controindicato.

Si consiglia di utilizzare qualsiasi rimedio sintetico o erboristico contro i parassiti nel corpo dopo aver consultato uno specialista. Se la diagnosi non è stabilita accuratamente, non dovresti prescrivere un trattamento per te stesso - questo porterà solo a risultati negativi. Dovresti solo eseguire misure preventive da solo per privare i parassiti di un ambiente favorevole alla vita e alla riproduzione.

parassiti nel corpo di una donna incinta